Strumenti personali

Libera Circolazione: disponibile la nuova app Ricarica BIP per ricaricare i titoli di viaggio

Una soluzione fruibile anche dalle persone con disabilità visiva.

Ricarica BIPRegione Piemonte e 5T Torino lanciano la nuova app "Ricarica BIP" dedicata esclusivamente agli utenti di Libera Circolazione: da oggi sarà possibile ricaricare il titolo di viaggio sulla carta BIP anche attraverso il proprio smartphone. La rete regionale di ricarica dei titoli di viaggio di Libera Circolazione sulle carte BIP, che include sia punti di ricarica automatici (totem) sia punti di ricarica assistiti con personale dedicato presso gli Enti di delega, si arricchisce di un nuovo strumento digitale, facile e accessibile a tutti.

 

L’app è infatti compatibile con smartphone dotati di sistema operativo Android e tecnologia NFC ed è disponibile per il download sul Google Play Store. L’app è stata inoltre progettata per venire incontro alle esigenze degli oltre 100.000 utenti di Libera Circolazione, in particolare delle categorie con disabilità. In collaborazione con l’UICI-Unione Italiana Ciechi Ipovedenti del Piemonte, 5T ha inserito alcune importanti funzionalità che permettono di utilizzare il sistema di sintesi vocale degli smartphone per facilitare le operazioni di ricarica e di lettura del titolo sulla carta BIP . L’app consente, inoltre, una modalità di visualizzazione ad alto contrasto per facilitarne l'utilizzo da parte di persone ipovedenti.

"Un ulteriore passo avanti nella gestione delle tessere di Libera circolazione – ha commentato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco - che semplifica le attività di ricarica consentendo di evitare di recarsi fisicamente presso i punti abilitati. Ringrazio l’UICI per il fondamentale contributo allo sviluppo del sistema". "Un'app inizialmente inaccessibile da parte di un non vedente – ha dichiarato Valter Scarfia, vicepresidente e responsabile del settore tecnologia informatica di UICI Piemonte (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) - è stata immediatamente migliorata dagli sviluppatori, grazie alle nostre segnalazioni tempestive.

Oggi devo dire che sono molto soddisfatto, anche perché si tratta di un'innovazione di straordinaria utilità. L'app consente di non recarsi più presso i totem allestiti nei vari Comuni di residenza per ricaricare il titolo di viaggio, ovviamente si tratta di una piccola grande conquista per i non vedenti".

Sul sito web del BIP, sono disponibili un breve video tutorial su come utilizzare l’app e il link per scaricarla direttamente dallo store: bip.piemonte.it/rete-regionale-di-ricarica.


Azioni sul documento